5 cose da fare nel 2017 per salvare il pianeta

RosarioEtica-mente

 

Grandi e piccini hanno il dovere ed il diritto di salvare l’ambiente. Come sosteneva Gandhi, sono le piccole azioni di tutti i giorni che modificano lo stato delle cose. Piccoli gesti che, ripetuti nel tempo e da tante persone, possono realmente mutare lo status quo delle cose. Il cambiamento è nell’atteggiamento, si sa.

Vivere in modo ecologico è la strada secondo la quale si può davvero imparare a trovare un sistema per salvare il pianeta. A cominciare da se stessi, secondo la disciplina dell’ecopsicologia, è possibile compiere delle azioni, adottare delle soluzioni e degli atteggiamenti che posso aiutarti a vivere con più rispetto la tua vita, e, di riflesso anche l’ambiente.

Quali sono le 5 cose da fare nel 2017 per salvare il pianeta che puoi già cominciare a fare?

Rispettare

La parola rispetto è una delle più belle del vocabolario umano. Che sia verso te stesso, verso gli animali o l’ambiente, usare rispetto verso il mondo è un atto di amore, coraggio e umanità senza pari. Non è solo un dovere rispettare e rispettarsi ma, soprattutto, un diritto. La scelta è tutta tua. Non ti va di cominciare da ora? J

Riflettere

Evitare i giudizi, le opinioni affrettate e tutto ciò che può portare ad essere troppo categorici. Riflettere su qualunque azione si compia, anche solo per un attimo, porta vantaggi immensi a te e all’ambiente che ti circonda. Nulla è definitivo, non esistono bianchi o neri, il mondo è meraviglioso perché a colori! Prova a togliere gli occhiali scuri a goderti la bio-diversità umana e non solo.

Gioire

Prova a cogliere il lato positivo di ogni cosa. La vita è davvero un’opera d’arte meravigliosa senza pari alcuno e comprendere a pieno le sfumature un dono che fai a te e a chi ti sta accanto. Gioisci, crea qualcosa di bello per te e per gli altri. Non fermarti alla prima difficoltà, sii perseverante e vedrai che i risultati arriveranno. Addirittura saranno inaspettati. E li troverai la vera serenità!

Condividi

Non fermarti alla tua ombra, vai avanti. Quante volte raggiunto un risultato ti è sembrato di non aver prodotto niente di concreto e poi, semplicemente, raccontandolo ad un amico o un collega, hai sentito la soddisfazione pervaderti? Già, la condivisione è la migliore arma che puoi utilizzare per te e per il pianeta. Condividi iniziative, anche le più piccole, i gesti che credi possano migliorare il luogo in cui vivi. Sei più di otto ore al giorno in ufficio? Bene, quello spazio condiviso è anche il tuo: prova a differenziare i rifiuti della tua scrivania ed incita i tuoi colleghi a fare altrettanto. Vedrai che vi sentirete tutti meglio, persino più uniti perché coinvolgere qualcuno, condividere un’azione dà tutto un altro sapore alla vita.

Un mondo dove tutti compiono piccole azioni per salvare il pianeta è possibile. Basta cominciare, non sei d’accordo? 🙂